fbpx

Sant’ Anastasia – cod. 01

Sant’ Anastasia – cod. 01

Sant’ Anastasia – cod. 01

1.200 

Russia: Scuola di Mosca

Epoca: XX sec.

Dimensioni: Cm 29.4 x 39.8

Classificazione: Icona da Collezione

Collecting documents: Expertise ad uso legale, certificato di autenticità, storicità, provenienza, mostre, eventuali pubblicazioni.

 

NOTIZIE

Anastasia: negli anni 1995-96 due icone raffiguranti Santa Anastasia (una realizzata nella tradizione occidentale e l’altra nella tradizione orientale) furono spedite per 7 mesi nel Cosmo sulla stazione MIR nell’ambito della missione “Santa Anastasia – una speranza per la pace” per contribuire alla riconciliazione dei popoli dell’ex-Jugoslavia. Le icone e l’iniziativa patrocinata dall’Unesco furono benedette dal Papa Giovanni Paolo II, dal Patriarca di Mosca Alessio II e dal Patriarca di Serbia Pavel. Al loro ritorno sula terra le icone seguirono un periplo attraverso i luoghi dedicati a S.Anastasia in Europa. Nel 2004 le medesime finalmente arrivarono a Sremska Mitroviza per rimanere sulla terra del martirio di Santa Anastasia di Sirmio e contribuire ad una pacifica convivenza dei popoli balcanici. Santa Anastasia può diventare il simbolo ed essere riconosciuta quale Patrona e Protettrice dell’Europa.>>

Questa raffigurazione è una bellissima Icona dipinta dalla nota iconografa russa Nadia Lavrova nel 1998 e  che, in seguito all’evento sopra descritto, si specializzò nella rappresentazione di questa importante Santa riconosciuta dalla Chiesa Cristiana tutta.

L’Icona in esame è forse la migliore Sant’Anastasia che la nota maestra iconografa scrisse in onore alla Santa. Anche se recente come epoca, è comunque una testimonianza di una iconografia contemporanea che si rifà in toto  al periodio aureo dell’iconografia russa: quello vissuto fino al tardo secolo XVII.